Possono essere applicate le usuali procedure anestetiche, secondo quanto determinato dal trattamento estremamente esigente.

Quindi, sono possibili insufflazione, maschera, blocco, anestesia locale, spinale, peridurale.

 

Il medico e/o anestesista che eseguono il trattamento sono responsabili della scelta del metodo adeguato di anestesia.

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla mailing list della società

Ricerca bibliografica

Consulta un archivio delle più recenti pubblicazioni in materia di Onde d'urto