ALGODISTROFIA TESTA E COLLO DEL FEMORE

.

Descrizione terapia: 

Donna di 60 anni, affetta da intenso edema della spongiosa del collo e della testa del femore, in assenza di alterazioni morfostrutturali del profilo polare cefalico. Il trattamento con due cicli di onde d’urto con generatore elettromagnetico e puntamento ecografico, il primo con energie medio-alte, il secondo con energie medio-basse, ha permesso di ottenere una sostanziale regressione dell’edema osseo, in particolare a carico della testa del femore, cose si può verificare al controllo alla risonanza magnetica a 4 mesi. durante il primo ciclo di trattamento con onde d’urto è stato consigliato un carico protetto. La paziente ha proseguito con trattamento riabilitativo e controlli strumentali seriati, che hanno escluso successive riacutizzazioni.

Fonte: 
UOC Ortopedia e Traumatologia Policlinico di Bari Direttore Prof Biagio Moretti Responsabile Amb. OU Prof. Angela Notarnicola